Italia: scommesse online stravolte e tutti fuori dal Mondiale

italia

Roberto Mancini ha puntato sin dall’inizio sulla famosa linea verde, ma probabilmente il coraggio del ct azzurro non è lo stesso dei nostri club qui in Italia. Questa sembrerebbe una delle motivazioni per cui siamo andati a casa per la seconda consecutiva prima della fase finale di un Mondiale. Tutto questo ha completamente ribaltato il risultato delle vostre scommesse online, distruggendo totalmente le quote online prima di questo terrificante risultato sportivo.

Le ore dopo un’eliminazione così assurda sono i più difficili, soprattutto se è stata dolorosa e inaspettata come quella subita dell’Italia di Roberto mancini dai Mondiali del Qatar 2022. I giorni dopo invece sono sempre quelli dei processi, delle analisi e delle dita puntate: “La Serie A è un campionato per vecchi” (in effetti ha la quarta età media più alta, quasi 27 anni, dopo i campionati di Cipro, Ungheria e Turchia, ndr), “C’è poco materiale umano selezionabile”, “Ci sono troppi stranieri nelle giovanili” e altre frasi più nazional-popolari come “Abbiamo smarrito il talento” o “Non sappiamo più insegnare calcio”. In queste ore successive a questo orrendo finale si è sentito di tutto, ma la causa del secondo flop mondiale consecutivo degli Azzurri non è solo lo scarso utilizzo dei giovani, anche perché ad esempio proprio la Nazionale di Roberto Mancini ha avuto il merito di lanciare diversi ragazzi cresciuti nei nostri vivai delle nostre squadre come Chiesa, Zaniolo, ma anche Raspadori, Tonali, Scamacca e molti altri. Tutte scommesse vinte diciamo, ma che comunque alla fine non sono bastate e neanche potevano essere pronosticate dalle nostre quote online.

 

 

Questi potrebbero essere tutti esempi concreti del coraggio o la capacità avuta dal ct, che dopo la vittoria di Euro 2020 in questi giorni riflette sul suo futuro sulla panchina azzurra (sembrano comunque esserci buone possibilità di continuare). Quel coraggio che però manca ai nostri top club italiani, troppo concentrati alla ricerca spasmodica di un posto Champions (e dei propri introiti) per permettersi un impiego costante e serio dei ragazzi formati nei settori giovanili. Il risultato finale è che i nostri giovani resteranno tali scommesse per sempre, perché non faranno mai l’esperienza internazionale e negli stessi club necessaria per affrontare partite di un certo spessore sia in campionato che in nazionale.

 

La vera differenza statistica con le altre grandi nazionali, che sono tutte un misto di giovani di talento e campioni già affermati, non sta tanto nell’età media dei giocatori ma soprattutto nelle presenze personali in prima squadra e nel numero di presenze in Europa che hanno collezionato. Forse è un caso che a Palermo, Verratti, che gioca da più di due anni da titolare nel Psg, sia stato sicuramente per distacco il migliore in campo? E il fatto che nelle prime sei squadre del campionato di Serie A non giochi neanche un attaccante da Nazionale, oltre a Insigne, che cmq a fine stagione si trasferirà in Canada al Toronto. Direi veramente preoccupante.

 

Gli attaccanti dell’Italia (e il problema della sterilità offensiva è stato quasi da tutti il principale motivo dell’eliminazione degli Azzurri, incapaci con questo di segnare anche alla non irresistibile Macedonia) non possono giocare nel Sassuolo che non sta in Europa, devono avere la possibilità di fare la necessaria esperienza internazionale e quindi le grandi del nostro paese devono puntarci, anche a costo di fare sforzi esosi a livello economico. Juve, Inter, Milan e non solo, devono tornare ad essere la base da cui attingere per il commissario tecnico e l’Italia, le big dovranno sicuramente puntare forte sugli italiani, partendo dalle giovanili: solo così la Nazionale Italiana potrà avere un futuro, speriamo anche vincente, ma intanto un futuro!

Guarderemo sicuramente il Mondiale in un modo diverso, ma sempre presenti con i nostri bookmark stranieri non aams con quote online ai massimi livelli. Quindi pronti come sempre a piazzare le vostre scommesse sportive online, senza dimenticare tutta la nostra sezione dedicata ai casino online con bonus benvenuto.

Ti piace? Condividi con i tuoi amici
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest
Share on telegram
Telegram

Ultime News

baccarat1
Casino online: Baccarà, Chemin de fer, giochi d’azzardo e scommesse (3)
probabili formazioni
Serie A 7° giornata: probabili formazioni e quote online
baccarà2
Casino online: Baccarà, Chemin de fer, giochi d’azzardo e scommesse (2)
baccarà
Casino online: Baccarà, Chemin de fer, giochi d’azzardo e scommesse (1)
sport news
Calcio: varie News e quote online
Scommessa del giorno
18 Settembre 2022
Udinese - Inter
Segno: 2Quota: 1,82
Cremonese - Lazio
Segno: 2Quota: 1,72
Fiorentina - Verona
Segno: XQuota: 3,70
Monza - Juventus
Segno: 2Quota: 1,75
Quota Finale 20,27
VAI ALLA SCHEDINA
Scommetti con le migliori quote